Murelli sta bene ma è in quarantena. L’ex difensore Daniele Bonera, che è tra i collaboratori tecnici, ha il patentino Uefa Pro.

Il coronavirus complica la situazione in casa Milan a pochi giorni dalla trasferta di domenica a Napoli. Dopo l’allenatore Stefano Pioli, è risultato positivo anche il suo vice, Giacomo Murelli. E ora resta da capire chi andrà in panchina e come verrà organizzata da questo pomeriggio la gestione degli allenamenti a Milanello con i collaboratori tecnici, Daniele Bonera (che da poco ha superato il Master Uefa Pro) e Davide Lucarelli.

Murelli ieri non era a Milanello, dove la squadra ha svolto una partita di allenamento contro la Primavera. Come spiega il club in una nota, «in isolamento da sabato dopo il riscontro della positività di Stefano Pioli», il vice allenatore «è risultato lievemente positivo a un primo test effettuato domenica, positività confermata ieri da un secondo tampone molecolare. Murelli sta bene e proseguirà la quarantena a domicilio».

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *